Da 30 anni la Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia sancisce i diritti dei bambini. Sono diritti da cui emerge la considerazione del bambino e dell’adolescente come persona, con un’opinione, particolarmente importante nelle questioni che lo interessano; con un’attesa nei confronti del mondo, in termini di sopravvivenza e di sviluppo. La Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza che ricorre il giorno della storica approvazione dell’Assemblea generale, il 20 novembre 1989, è occasione per riflettere su quanto i diritti fondamentali scritti sulla Carta siano diventati realtà, in tutte le parti del mondo.

Noi di LiberaMente Imparo lavoriamo ogni giorno per aiutare i bambini ad avere più diritti e, allo stesso tempo, a rispettare i propri doveri di figli e studenti.

Leggi e scarica la Convenzione Internazionale sui diritti dell’infanzia